OSA Treatment Options

Il tuo dottore e/o dentista decideranno quale tipo di cura faccia al tuo caso e questo spesso dipende dalla gravità della tua apnea ostruttiva del sonno.

COAT™ — Continuous Open Airway Therapy

SOMNODENT-IN-MOUTH

Indossati durante il sonno, i dispositivi per la Continuous Open Airway Therapy costituiscono una prima possibilità di trattamento per quelle persone che soffrono di un’OSA (Apnea Ostruttiva del Sonno) la cui gravità vada da lieve a moderata; la terapia si basa sull’uso di dispositivi costituiti da due componenti che vanno sistemati sulle arcate dentarie superiore e inferiore.
Questi dispositivi orali si rivelano comodi e semplici da usare per i pazienti, e questo è il motivo per cui molti pazienti preferiscono la terapia COAT ad altre soluzioni. La COAT costituisce una soluzione adatta anche per coloro che non rispondono bene ad altre tipologie di cura.

I dispositivi che fanno parte della famiglia dei prodotti SomnoDent® curano l’OSA stabilizzando e/o spostando la mandibola leggermente in avanti. Questa posizione ottimale della mandibola impedisce che le vie respiratorie del paziente vengono ostruite durante il sonno.

Come faccio a ricevere un dispositivo COAT SomnoDent?

Un medico specializzato nei disturbi del sonno ti diagnosticherà la OSA e deciderà quale sia il tipo di cura più efficace nel tuo caso. Dopo che il medico ti avrà prescritto una terapia COAT, un dentista qualificato nei disturbi del sonno effettuerà un approfondito esame orale per verificare lo stato di salute del tuo cavo orale e controllare che la tua dentatura sia compatibile con il dispositivo. Per realizzare il prodotto SomnoDent sono necessari un’impronta dei denti e la registrazione del morso. Questi elementi vengono quindi inviati alla SomnoMed dove viene prodotto il dispositivo. Una volta personalizzato per te, il dispositivo verrà installato dal dentista, che ti spiegherà come inserirlo o rimuoverlo da solo, nonché come pulirlo e manutenerlo.

CPAP – Ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree

SLEEPING-W-CPAP2

I dispositivi per la CPAP vengono indossati di notte durante il sonno, la pressione viene esercitata attraverso un tubo e una mascherina che copre naso e bocca. Se è vero che, in occasione della loro prima diagnosi di OSA, alla maggioranza dei pazienti viene prescritto l’uso di un sistema CPAP, numerosi studi riferiscono che, nel caso della CPAP, i tassi di collaboratività dopo 2 anni si attestano sul 50% (o meno).

Intervento chirurgico

THROAT-SURGERY2

Un approccio chirurgico può costituire un metodo alternativo per l’apertura delle vie aeree. Lo scopo dell’intervento chirurgico è quello di allargare le vie aeree in modo tale da ridurre le possibilità che se ne verifichi un’ostruzione. Un intervento chirurgico può rivelarsi piuttosto invasivo e, a volte, può peggiorare l’apnea. Vi sono diverse procedure chirurgiche, ciascuna con differenti probabilità di successo.

Perdita di peso

GIRL-STRETCHING-smallPerdere peso può contribuire a diminuire la gravità dell’OSA.